Cos’è e come funziona Grow My Store

In un momento storico ed economico come quello in cui stiamo vivendo, ogni realtà aziendale si trova di fronte ad un problema da dover affrontare in tempi celeri ovvero come riuscire a proseguire la propria attività in tali condizioni.

Certamente ogni negozio è differente dall’altro ma la necessità primaria di tutti è quella di emergere dalla nebbia in cui si trovano. A causa dell’emergenza Covid-19, le piccole e medie imprese italiane stanno affrontando una sfida senza precedenti.

A questo proposito Google ha annunciato la nascita di Grow My Store, un’applicazione che va incontro alle esigenze di tutti i possessori di un sito internet che permette loro di capire lo stato dell’e-commerce che hanno creato.

Grow My Store Google

Cos’è Grow My Store

Grow my store, infatti, è un valido strumento analitico che è capace tramite l’acquisizione di alcuni dati, di indicare i pregi e i difetti del sito in questione, tutto questo con l’investimento di un budget limitato. Grow My Store nasce principalmente per il commercio online al dettaglio, ma è utile anche per le aziende che operano nel turismo, ad esempio per capire tramite un’analisi specifica, la velocità di caricamento delle pagine sui dispositivi mobili.

L’importanza di questo servizio è finalizzata a tutti coloro i quali si trovano nella necessità di portare online la propria attività per riuscire a superare questo momento di crisi ma che non hanno a disposizione le basi e gli strumenti per comprendere come muoversi all’interno della rete grazie alle indicazioni di consulenti specializzati

Come funziona Grow My Store

La piattaforma ha lo scopo di supportare i rivenditori nell’affermare la propria presenza online facendogli sviluppare delle competenze specifiche che saranno utili a raggiungere un maggior numero di clienti analizzandone le necessità. Grazie all’utilizzo di Grow my Store, si ha la piena possibilità di valutare in l’efficacia del proprio sito web ed apportarne modifiche laddove sia necessario.

Per poter ricevere la consulenza di Grow my store è necessario inserire l’indirizzo web della propria attività nella barra di ricerca ed accettare i termini del servizio, a questo punto Google vi chiederà di selezionare una tra le tre opzioni di vendita che descrive meglio il vostro business per riuscire a personalizzare il report; a questo punto Grow My Store esegue una veloce revisione del sito e vi consegna un’anteprima mentre se volete il resoconto completo potrete facilmente scaricarlo inserendo il vostro nome e il vostro indirizzo email.

Il risultato di tale analisi è una lista sulle cose fatte e quelle ancora da sistemare per poter creare un’offerta mirata ai vostri clienti. Il report che Grow my store vi crea è suddiviso in due blocchi distinti, il primo è relativo al punteggio circa il monitoraggio del sito web ( principiante, base, medio e avanzato ) e il secondo è inerente all’analisi dei risultati suddivisa in:

  1. Informazioni sui prodotti.
  2. Dettagli del negozio online.
  3. Personalizzazione.
  4. Shopping senza problemi.
  5. Evasione ordini flessibile.
  6. Assistenza clienti.
  7. Sicurezza.
  8. Dispositivi mobili.

A questo punto una qualsiasi azienda o piccola attività potrà essere in grado, in maniera autonoma, di migliorare la potenzialità del sito sul quale si trova ad operare, in modo che tutta la fetta di vendita che in precedenza poteva avvenire nel negozio fisico, in questo modo si traduca in vendita on line limitando la perdita economica.

L’e-commerce è, soprattutto in questo momento, un mezzo per avviare facilmente e velocemente le proprie vendite rispettando le normative di sicurezza stabilite dal decreto legge e conservando un rapporto diretto con i clienti: un vero e proprio punto di ripartenza fondamentale per l’economia italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.