Digital News

E-commerce e discount: gli unici settori in crescita

E-commerce e discount: sono questi gli unici due settori in crescita in Italia. Il nostro Paese ha attraversato un lungo periodo di debole crescita e stagnazione, ed è l’unico tra i grandi che non è riuscito a riprendersi pienamente dalla grande crisi economica del 2009. E dovrà ora affrontare la nuova crisi scatenata dalla pandemia di coronavirus.

La grande distribuzione, in particolare i discount, e l’e-commerce sono gli unici settori che hanno registrato anni di continua crescita.

Stando al rapporto Coop 2019, il comparto GDO nel primo semestre 2019 ha registrato un incremento dell’1,9%, con i discount a +3,6%. Un risultato decisamente migliore di supermercati e ipermercati, ottenuto grazie a strategie di marketing e prezzi concorrenziali. Ma sopratutto grazie all’introduzione dei prodotti freschi, sempre più premianti.

La grande distribuzione ha continuato a crescere anche durante il lockdown: stando agli ultimi dati di Nielsen, i supermercati hanno registrato un +12,9% nei primi 4 mesi del 2020.

Numeri non paragonabili a quelli del settore dell’e-commerce, che a causa dell’emergenza coronavirus ha fatto registrare una vera e propria esplosione. Nei primi quattro mesi dell’anno il commercio digitale ha visto numeri da capogiro: +144,6%. Costretti a casa, molti italiani hanno sperimentato per la prima volta lo shopping online. Numeri destinati ovviamente a calare dopo la riapertura, ma la forte crescita rimane.

E se tradizionalmente si comprava online sopratutto prodotti di tecnologia, elettronica e abbigliamento, con il lockdown è cresciuto esponenzialmente l’acquisto di altre categorie, dai prodotti per la casa agli alimentari. Molti italiani hanno scoperto che fare la spesa online da casa è particolarmente comodo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *