Google per le aziende, cos’è e come funziona

L’ecommerce rappresenta una importante opportunità, quasi una necessità, per le piccole e medie imprese italiane per poter competere al meglio sul mercato e ampliare il bacino dei propri clienti. Le pmi però spesso sono anche poco attrezzate, in termini di risorse e personale, per affrontare la sfida del digitale.

Ad aiutarle in questa fase c’è Google: il colosso americano ha presentato in Italia “Google per le aziende“, un sito dedicato alle pmi italiane pensato per guidarle passo dopo passo nel portare la propria attività online e valorizzarla grazie al digitale.

In Italia un numero significativo di piccole e medie imprese attualmente non ha nemmeno un sito web. Due delle grandi sfide per le Pmi italiane consistono nel riuscire a intercettare nuovi clienti e mantenere quelli esistenti.

Ma non solo: l’interesse delle persone nel cercare online dove trovare ciò di cui hanno bisogno si manifesta anche nelle tendenze di ricerca. Secondo i dati di Google Trendes, le ricerche di attività “vicino a me” hanno subito negli scorsi mesi un incremento del 300%.

Essere online costituisce quindi, ora più che mai, un’opportunità da non mancare per le aziende di ogni dimensione, anche e soprattutto le piccole.

Con “Google per le aziende” le Pmi italiane possono consultare e scaricare una guida volta a suggerire in pochi e semplici passaggi come portare la propria attività online e scoprire gli strumenti per valorizzarla grazie al digitale. Oltre ad accedere ad una sezione di risorse utili per affrontare questo momento di difficoltà.

“Google per le aziende” si inserisce inoltre nel più ampio contesto di “Italia in Digitale”, il nuovo piano di Google annunciato a luglio per accelerare la ripresa economica del Paese attraverso progetti di formazione, strumenti e partnership per supportare le aziende e le persone in cerca di opportunità lavorative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *