WhatsApp shopping: cos’è e come funziona il tasto acquista

Al via lo shopping online su WhatsApp. In tutto il mondo è già disponibile il nuovo tasto per gli acquisti digitali negli account Business. Lo ha annunciato la società di proprietà di Facebook, che si appresta così ad entrare a pieno titolo nel mondo dell’e-commerce.

“Finora – spiega una nota di WhatsApp – le persone dovevano cliccare sul profilo di un’azienda per sapere se avesse un catalogo. Ora, invece, non appena una persona vedrà il tasto per lo shopping, che assomiglia all’icona di un negozio, saprà immediatamente che l’azienda ha un catalogo e potrà visualizzare i prodotti o iniziare una conversazione, magari riguardo un prodotto che gli interessa, con un solo clic”.

Il nuovo tasto shopping è disponibile per gli account WhatsApp Business e prende il posto del tasto per la videochiamata. Per visualizzare il pulsante della videochiamata, basta cliccare sul tasto della chiamata e selezionare chiamata vocale o videochiamata.

Il pulsante aiuterà gli utenti ad accedere più facilmente ai cataloghi delle aziende e a conoscere i loro prodotti e servizi.

Il nuovo tasto per gli acquisti è il primo passaggio di una nuova serie di servizi dedicati all’e-commerce che la piattaforma di messaggistica implementerà nei prossimi mesi.

Il secondo step sarà la possibilità di pagare direttamente in app gli articoli inseriti nel carrello. Il terzo passaggio sarà il rafforzamento del servizio clienti.

In questo modo la società si candida a diventare un intermediario tra le aziende e i clienti e a generare nuove entrate, facendo pagare i nuovi servizi alle aziende.

WhatsApp Business, attivo dal 2018, consente alle aziende di chattare con i clienti, fornire supporto e vendere direttamente i prodotti. Conta più di 50 milioni di utenti aziendali e 175 milioni di persone in tutto il mondo inviano messaggi a un’azienda ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *