Giulia Bezzi, SEO strategist e imprenditrice dal cuore benefit

Giulia Bezzi è una professionista indiscussa nel mondo del web, un punto di riferimento con numerosi riconoscimenti ed un’imprenditrice che affascina per la sua capacità di coniugare impresa e benefit supportando le donne a creare una propria indipendenza economica, culturale ed intellettuale. Il suo sito è giuliabezzi.it

Giulia Bezzi

Sei una professionista affermata del mondo digitale; quando ti sei avvicinata alla SEO e com’è iniziato tutto?

Racconto sempre questa storia con grande affetto: tanti anni fa ormai, ero senza ruga alcuna, ero stanca del lavoro che facevo, non trovavo più stimolo. Mio fratello, attualmente CTO di Kleecks, di cui ne è anche il papà, mi ha detto “ma perché non provi a lavorare nel digital, è il futuro” (pensa quanti anni fa) e così mi ha insegnato tutto quello che sapeva, ho lavorato per un anno di notte e per un anno ho studiato senza lavorare per portarmi al passo con le figure professionali del tempo e da lì ho iniziato. E devo dire la verità che non lo ringrazierò mai abbastanza, non c’è un giorno che io non sia felice del percorso che sto facendo.

Non possiamo parlare di te senza parlare di SEOSpirito, la tua agenzia che è anche una Società Benefit. Da quale idea nasce questo progetto e come è possibile coniugare tutto?

SeoSpirito è nata ormai nel 2015, il mio commercialista mi dice sempre che facevo un sacco di tenerezza perché parlavo già come avessi i milioni di euro in tasca e fossi a capo di un’Azienda Internazionale con millemila sedi ovunque e, invece, nei primi 6 mesi avevo guadagnato meno di una cena di pesce per 4.

È stata durissima, a tratti umiliante, via lo si dice, nella speranza che altre persone come me si sentano rincuorate a sapere che la norma non è partire con Porsche Cayenne e piscine olimpioniche in casa. [NdR non ho ancora nessuna delle due]

Prima ero freelance e le cose erano più semplici ma, ad un certo punto, ho incontrato una persona che è stata poi mio Socio per anni che mi ha stimolata ad aprire una srl e a credere ce l’avrei fatta.

Non ce l’ho ancora fatta, ma dal 21 marzo di quest’anno, un gruppo meraviglia, GBS Group di Torino, mi ha voluta con sé con un progetto di crescita incredibilmente bello che mi fa sentire di essere arrivata tra l’ultima dei primi.

Questo permette di coniugare il tutto: avere una struttura che ti sostiene, che quest’anno compie 20 anni, che ha tanta esperienza alle spalle per supportarti nelle complessità di creare Azienda in Italia e che, soprattutto, crede talmente tanto nell’imprenditoria femminile e nelle Società Benefit da aver voluto essere presente concretamente. L’AD di GBS Group, Marco Vallario, è anche il Responsabile Benefit della mia Società a tutela de LeROSA.

Non solo, dal 21 aprile sono diventata Presidente dell’Associazione OICE, Osservatorio Italiano Commercio Elettronico, con cui ci impegniamo a raccogliere dati da poter diffondere ad Imprese e consumatori per migliorare l’esperienza di acquisto, i prodotti e servizi stessi e comprendere al meglio questo mercato. Voluto sempre dal mio Board.

Infine, dal 2 settembre sono ufficialmente la CMO e Head of SEO di Gruppo. Insomma, direi che a sogni avverati il 2022 è stato veramente generoso. Ora sta a me, a renderle solide realtà. Non da sola però.

LeRosa è la parte benefit di SeoSpirito. Di che cosa tratta?

LeROSA è un progetto che vuole stimolare le donne a prendere il loro posto nel mondo creandosi una propria indipendenza economica e culturale. Dico sempre che il gender gap va combattuto a suon di piccoli passi, io non cambierò di sicuro il mondo ma con il team de LeROSA e tutta GBS Group, lavoriamo mettendo a disposizione la nostra competenza web per promuovere iniziative volte a dare supporto a professioniste, micro e piccole imprese a sfondo femminile.

Ci sono persone ne LeROSA che grazie alle attività gratuite fornite hanno trovato lavoro, incrementato il loro business, generato relazioni di valore e trovato amiche e confidenti.

Lo facciamo coinvolgendo gli uomini in ogni attività e abbiamo davvero tante iniziative che stanno partendo e ripartendo in questo periodo:

  • formazione gratuita per la promozione della propria professione attraverso i nostri canali digital (blog, newsletter, social)
  • LeROSA network per far conoscere le persone tra loro e creare una rete di relazioni che porti a crescere il proprio fatturato
  • LeROSAbusinessdesign per valutare come stanno andando i progetti di business delle partecipanti e dare loro consigli per evitare la classica frustrazione da assenza di disegno strategico
  • LaSPAdelbusiness e AreaWellness, progetto di accompagnamento per le microimprese per arrivare ad accedere al microcredito
  • Collaborazioni con Aziende che vogliono scommettere su di noi e farsi promuovere nei nostri canali (siamo una Benefit, abbiamo bisogno di lucrare per mantenere in piedi il progetto, per cui Aziende in ascolto fatevi avanti e supportateci) come Ilovericcio e Beautyè prime fra tutte.

Lavoriamo a testa bassa, coinvolgendo la community e più uomini possibili (abbiamo solo la community di facebook chiusa agli uomini, perché è come lo spogliatoio di calcio… io, sinceramente, aspetto volentieri fuori), stimolando all’azione.

Dico sempre che dal divano del lamentino non arriverà mai niente, bisogna alzarsi, tirarsi su le maniche e prendersele queste pari opportunità, attendendo che il nostro Governo davvero pensi a movimenti importanti che ci mettano nelle condizioni di avere uno stipendio adeguato, libertà economica, pensione che non ci porti alla fame e la possibilità di affermarci senza sentirci mai l’ombra di nessuno, ma il 50% della popolazione italiana. Un 50% che non ha assolutamente parità ancora.

Le tue caratteristiche personali che ti contraddistinguono meglio anche come professionista?

Ho costanza, sono caparbia e sento i soldi dei miei clienti come fossero i miei.
Sono onesta, diretta e sincera, che non spesso è premiante, e mi attendo dagli altri lo stesso. Soffro molto quando ho feedback negativi, ma li voglio sempre, voglio che mi si misuri, mi si corregga, mi si stimoli a crescere.
Sono umile, quando una cosa non è nelle mie corde o so che non può riuscirmi lo dico apertamente, se posso sopperire con lo studio sono sempre pronta, in caso contrario passo la palla.
Ho entusiasmo puro per quello che faccio oppure dico di no e lo facevo anche quando era dura arrivare a fine mese: un lavoro che non ti piace è una ciambella senza il buco. No, io non lo voglio fare.

Ho tantissimi difetti e sono convinta che, in parte, mi abbiano aiutata in questo mondo. Ma te li dico un’altra volta che dici?

Un ricordo particolarmente significativo e che ami legato alla tua carriera?

Ne ho tantissimi e quando ci penso, sono davvero appagata. Ho avuto e ho tantissimi riconoscimenti, ho vissuto tante notti in piedi a controllare i porting ridendo con i miei colleghi in call, ho conosciuto persone che sono rimaste nella mia vita come amici durante gli innumerevoli incontri di lavoro.
Per isolarne due:

  • il mio primo palco, a Verona, al SEO&Love, che torna questo 14-15 ottobre sempre a Verona, emozionata come poche, con il cuore fuori dal petto (cosa che ancora accade quando salgo sui palchi), la lingua felpata e Salvatore Russo che ha creduto in una persona sconosciuta che seguiva da un po’ e con il quale, ora, abbiamo &Love srl di cui lui è il Founder;
  • essere nell’elenco delle Unstoppable Women, la lista di Startupitalia, che si popola di donne di talento da seguire sul digitale grazie alla segnalazioni di altre persone. Lo trovo un onore immenso, visto con chi mi trovo nell’elenco e spero di esserne all’altezza.

Un buon consiglio per chi desidera avviare un’attività online?

Non smettere mai di studiare, non dare nulla per scontato, non vivere sugli allori.

Progetti per il futuro? 

Passare il testimone, è tempo di insegnare oltre ad imparare, c’è voglia di cedere il passo a nuove leve, e lanciarsi in avventure differenti sempre vicina al mondo della SEO sia chiaro, dubito di poter lasciare righe e righe di URL a cuor leggero.

Oltre a questo, abbiamo un obiettivo di gruppo così sfidante che il progetto per il futuro è realizzare quei numeri accanto al mio board con una mano sempre tesa alle mie LeROSA e la voglia ancora forte di contribuire alla conoscenza del digital in Italia. Continuo a pensare che di strada ce ne sia tantissima da fare ancora. Io ho gambe e fiato finché vuoi (cit).

PROMUOVI LA TUA ATTIVITA' ONLINE SU PUNTOECOMMERCE

Contattami e raggiungerai l’obiettivo desiderato!

Clicca quI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.