Home / People / L’allenatore d’impresa si chiama Mauro Baricca

L’allenatore d’impresa si chiama Mauro Baricca

Competente, schietto, concreto e appassionato al suo lavoro: questo è Mauro Baricca, consulente e formatore che affianca gli imprenditori allenandoli a migliorare i propri risultati.
Se vuoi lavorare con lui “ti devi fare un gran mazzo, non ci sono scuse”!

Mauro Baricca

Ti definisci “allenatore d’impresa”: cosa significa e come lo sei diventato?

Significa lavorare insieme all’imprenditore, applicare la teoria in azioni pratiche operative e non raccontare teoremi inapplicabili alla realtà delle PMI che rappresentano il mio target di clientela.
Faccio impresa dal 1986 e cerco di trasferire le cose buone e le esperienze positive che mi hanno aiutato nel mio percorso imprenditoriale e aiuto a evitare le trappole in cui sono caduto io e che sono disseminate sulla strada di qualsiasi impresa.

Secondo te “lavorare insieme può fare la differenza”, perché la rete è così importante per una realtà imprenditoriale?

La rete oggi è fondamentale per scambiarsi esperienze per condividere expertise per trovare alleanze e partnership in un modo che prima era impensabile. Oggi posso fare una riunione con i miei web master a Napoli, a cui presenzia un mio collaboratore di Roma, il mio grafico a Ivrea e il mio cliente a Udine. Meraviglioso.

Oggi si sente molto parlare di consulenti d’impresa e del loro fare formazione, si tratta di una professione che negli ultimi anni si è sviluppata notevolmente. Come fa un imprenditore a scegliere un consulente d’impresa ed essere sicuro che lo possa aiutare davvero?

Questa è una bella domanda: un imprenditore dovrebbe accertarsi che il consulente non abbia bisogno di lui, che abbia mercato anche se non prende il suo contratto. Inoltre un imprenditore dovrebbe scegliere un consulente che non sia uno yes man. Un imprenditore non ha bisogno di qualcuno che gli dia ragione ma di qualcuno con cui discutere, allo stesso livello, di cose che difficilmente può condividere con altri. Ricordiamoci che tendenzialmente un imprenditore è una persona sola, le decisioni sono tutte sulle sue spalle e un allenatore con cui confrontarsi, che fa o ha fatto impresa come lui, può essere utile

Il Covid-19 ha cambiato le abitudini d’acquisto degli italiani facendo impennare lo shopping della rete con picchi vertiginosi, ma anche tra e-commerce la concorrenza è spietata. Alla luce di questo scossone, quali sono le caratteristiche che un’azienda online dovrebbe sempre preservare per fronteggiare le situazioni più imprevedibili, oltre la concorrenza?

La cassa. Un impresa deve avere i soldi per poter fare promozione, mktg e tutte le attività che servono a tenere in piedi l’attività. E’ sempre stato così ma ora a maggior ragione, avere un progetto sostenibile, un budget e un maniacale controllo delle statistiche dell’attività è vitale, Questa sarà la partita su cui molti cadranno e su cui si apriranno tante opportunità.

Come vedi il futuro del mercato online nei prossimi 10 anni?

Qui ti rispondo in modo lapidario: non c’è futuro, c’è solo oggi, l’on line ci deve essere già oggi, per tutti. Il mercato on line sarà sempre più parte del nostro business e delle nostre abitudini d’acquisto, per cui non esserci vuol dire aver deciso di chiudere.

Quali sono le caratteristiche personali di Mauro Baricca che riflettono meglio il tuo essere allenatore d’impresa?

Esperienza, concretezza, disponibilità a sporcarmi le mani insieme ai miei clienti, buona capacità di mediazione e schiettezza in termini di confronto. Non sono molto simpatico ma per fare il mio mestiere, dal mio punto di vista, non devi essere simpatico, devi aiutare a portare risultati. I miei clienti mi riconoscono queste caratteristiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *