Digital News

Mi scappa la pipì: lo shop di pannolini online che rispetta i più piccini e la natura

Dall’esigenza di una mamma alla ricerca dei pannolini migliori per i propri figli nasce Mi Scappa la Pipì, e-commerce di pannolini ecologici che vuole rendere la vita più facile a tanti genitori! Ce ne parla Sara Mariani Feroci, titolare e fondatrice.

Sara Mariani Feroci, titolare di Mi scappa la pipì shop online pannolini

Iniziamo dal principio. Un posto di lavoro fisso in banca oggigiorno è considerato un sogno: quale molla è scattata per lasciare un impiego considerato sicuro e avventurarsi nel vulnerabile mondo del web?

Con la nascita dei miei figli ho dovuto rivedere il mio impegno lavorativo cercando sempre più una maggiore autonomia nella gestione del mio tempo. A questo si univa anche una mia personale, crescente voglia di autodeterminazione. Così, da dipendente, sono diventata imprenditrice, ed è stata la svolta. Una soluzione, una strada che ho valutato in quel momento come la più idonea per conciliare il lavoro e la famiglia. E così nel 2011 nasce il mio progetto nel mondo del web: Miscappalapipi.it.

Perché le mamme dovrebbero acquistare su miscappalapipi.it? Cosa caratterizza i vostri pannolini rispetto tanti altri?

Miscappalapipi.it nasce dall’idea di offrire pannolini più naturali a beneficio della salute dei bambini e della natura. Un e-commerce che racchiude tante marche di pannolini tutti ecologici, ognuna con le sue caratteristiche, privi di sostanze chimiche dannose, realizzati con materie prime di qualità superiore, sviluppati da esperti leader del settore, a prezzi accessibili per tutti.

I pannolini ecologici sono prodotti usa e getta ma con una serie di proprietà molto diverse dai pannolini usa e getta tradizionali:

  • mentre un pannolino tradizionale impiega circa 500 anni per decomporsi, quelli ecologici sono realizzati con materiali compostabili
  • i pannolini ecologici non contengono cloro (il sottoprodotto di questo processo, la diossina, è un agente cancerogeno)
  • non contengono tributil-stagno (TBT) poiché può innescare geni che promuovono la crescita delle cellule adipose
  • non contengono fragranze che possono disturbare gli ormoni
    sono plastic free

Il vostro trampolino di lancio? Quando avete capito che ce l’avreste fatta e, da quel momento, come si è evoluta la vostra attività?

Da uno a team: la squadra di Miscappalapipi.it è unita e ben organizzata, formata, non a caso da mamme e da papà, ovviamente ognuno specializzato nel proprio ruolo. Il nostro motto è “lavoriamo con il cuore” perché cerchiamo di immedesimarci in quello che le mamme vorrebbero per i loro bambini. Il nostro è un lavoro in continua evoluzione: studiamo ogni giorno nuovi materiali, testiamo pannolini, cerchiamo di capire i bisogni dei neo genitori.

Come si concilia la vita della mamma con quella dell’imprenditrice di uno shop online affermato?

Un’imprenditrice riesce a conciliare la famiglia nel senso che non è vincolata ad orari, ma in realtà non smette mai di lavorare! Bisogna quindi saper assorbire lo stress e non farsi travolgere dai problemi.

Certo, importante è anche il sostegno morale di chi ti sta accanto, l’aiuto che mi dà mio marito, non solo con i miei figli, ma anche condividendo e appoggiando le mie scelte. È indispensabile per conciliare, e vivere serenamente, la dimensione professionale con quella familiare.

Su miscappalapipi.it gli utenti hanno la possibilità di effettuare il test per scegliere il pannolino più adatto al bambino. Come riuscite ad offrire questo servizio?

Inserendo poche e semplici informazioni (peso del bambino, maschio o femmina, età) il genitore riceve una mail informativa con tutte le caratteristiche del pannolino ecologico più adatto al suo bambino, senza nessun obbligo di acquisto o di abbonamento. È il nostro modo di accoglierlo all’interno del negozio.

Nell’era della globalizzazione e del digitale, come si fa strada l’idea del ritorno alla ricerca di prodotti naturali e al massimo rispetto dell’ambiente?

Quando si sceglie il pannolino si tende a valutare solo il prezzo e l’assorbenza, perché tanto serve solo per fare la pupù! Nel 2020 c’è ancora poca informazione su questo argomento.

Da uno studio, è emerso che per produrre un pannolino tradizionale vengono usate troppe sostanze tossiche (bisfenolo o ftalati).

Ti svelo un segreto: un pannolino più è assorbente e più alto è il suo grado di tossicità!

Lo sai per quanto tempo la pelle del bambino resta a contatto con il pannolino? 24 ore al giorno per almeno 3 anni

I pannolini ecologici sono la soluzione ideale per salvaguardare la salute dei bambini e pratica per ridurre l’impatto sull’ambiente e la dipendenza moderna da risorse non rinnovabili.
Una scelta necessaria e consapevole per tutti i genitori green.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *