Ecco Passione Toscana, la startup sostenibile che porta le eccellenze toscane certificate nel mondo digitalizzando l’esperienza turistica

Nata a Grosseto nel 2019 dall’intuizione di due giovani toscani under 30, Tommaso Laurenti e Leonardo Angelucci, la piattaforma online omnicanale punta a far scoprire le migliori eccellenze toscane.
Nel loro catalogo oltre 500 prodotti tipici da tutto il territorio, spediti in sicurezza con packaging eco-friendly e plastic free.
In progetto la realizzazione della prima mappa interattiva per vivere al massimo il turismo toscano con la possibilità di prenotare servizi, degustazioni, esperienze e scoprire luoghi iconici a portata di clic.

Passione Toscana collabora con un pool di rinomati chef e sommelier tra cui Andrea Galanti, Miglior sommelier 2015 e gli chef Fabrizio Caponi e Emiliano Lombardelli

Grosseto, febbraio 2022 – Promuovere le eccellenze enogastronomiche del territorio toscano nel mondo, andando a ricercare prodotti e produttori di nicchia e di alta qualità per portare sapori e profumi della tradizione culinaria ultracentenaria della regione direttamente nelle cucine di tutto il mondo. Nasce con questa mission Passione Toscana, la startup innovativa che, attraverso il suo portale online, valorizza i prodotti tipici del Made in Tuscany che si tramandano di generazione in generazione grazie all’amore e alle sapienti mani di artigiani e produttori.

In Toscana ogni anno giungono milioni di turisti, attratti dalle bellezze paesaggistiche ed architettoniche, dalle città e da paesi dal fascino storico ma anche per scoprire l’enogastronomia locale. Uno dei fattori trainanti dell’economia della regione è infatti il turismo enogastronomico, che porta stranieri ed italiani a sceglierla come meta d’eccezione nella penisola. È quindi con l’intento di riuscire a portare direttamente a casa di chi l’ha visitata i profumi e sapori del luogo che Passione Toscana, nata a Grosseto nel novembre 2019 dall’ingegno e dall’intuizione di due giovani under 30, Tommaso Laurenti e Leonardo Angelucci, coniuga perfettamente la funzionalità dell’e-commerce all’accessibilità del retail offline di strategici flagship store in programma in varie località estere, per far conoscere ed esportare le eccellenze enogastronomiche Toscane ed il suo territorio al di fuori dell’Italia.

Passione Toscana

Sul portale sono presenti oltre 500 eccellenze enogastronomiche tipiche della Toscana come oli, vini, salumi, formaggi, dolci e molti altri che provengono da oltre 150 produttori locali. Dal Vin Santo del Chianti classico al Lardo di Colonnata, dal Brunello di Montalcino ai Cantucci, passando per i vini di Bolgheri, il Pecorino Toscano DOP, la Vernaccia di San Gimignano DOCG: questi sono solo alcuni dei più famosi prodotti tipici toscani che è possibile acquistare sulla piattaforma. Si tratta di eccellenze tipiche di qualità che contano molte certificazioni (41 DOC, 11 DOCG, 6 IGT, 16 DOP, 15 IGP ed oltre 26 presidii Slowfood).

I prodotti enogastronomici vengono spediti, dall’ecommerce con sede a Grosseto, in tutta Europa. I principali acquirenti? Oltre all’ Italia arrivano da Germania, Danimarca, Olanda e Belgio.

La startup innovativa nasce a Grosseto nel novembre 2019 dall’ingegno e dall’intuizione di due giovani under 30, Tommaso Laurenti e Leonardo Angelucci, con l’intento di far conoscere ed esportare le eccellenze enogastronomiche Toscane ed il suo territorio al di fuori dell’Italia.

Ci siamo resi conto di quanto sia difficile, se non quasi impossibile, per chi vive all’estero il reperire le vere tipicità enogastronomiche toscane tra gli innumerevoli prodotti italiani presenti nella media e grande distribuzione affiancati da prodotti “Italian sounding”
Da qui l’idea di creare un portale per promuovere prodotti di assoluta qualità certificata da un rigoroso processo di selezione, per salvaguardare e garantire le tradizioni dei nostri produttori locali e portare il gusto autentico della nostra terra in tutto il mondo”. spiegano i due co-founder della startup

Passione Toscana collabora con un team di rinomati chef e sommelier (tra cui Andrea Galanti miglior sommelier italia 2015 e gli chef Fabrizio Caponi e Emiliano Lombardelli) sia per riscoprire le antiche tradizioni regionali che per mantenerle, andando così a determinare i migliori prodotti enogastronomici del Made in Tuscany attraverso un rigoroso processo di selezione qualitativo.

Mappa interattiva digitale e packaging sostenibili e biodegradabili: l’impronta green ed innovativa della startup

La startup, inoltre, ha un’impronta totalmente ecosostenibile e attenta al riciclo dei materiali: il packaging dei prodotti e tutte le operatività aziendali, infatti, sono realizzati con materiali sostenibili e biodegradabili come il cartone .

Siamo molto attenti nel ridurre il nostro impatto ambientale, una delle sfide del futuro e del presente per tutte le imprese” ammettono i due co-founder.

Oltre all’offerta enogastronomica, Passione Toscana ha in cantiere la creazione di una mappa digitale ed interattiva della Toscana digitalizzando l’esperienza turistica in un unico portale che permetterà di scoprire l’offerta turistica Toscana a 360°.
La mappa evidenzierà luoghi di produzione, stagionalità delle eccellenze locali e consentirà la prenotazione di soggiorni, escursioni e degustazioni tipiche oltre che la scoperta di luoghi unici, iconici ed incontaminati.

Vogliamo rivoluzionare il modo in cui le persone acquistano l’enogastronomia della nostra regione online, selezionando e garantendo tutte le eccellenze della tradizione, dai vini, ai salumi, all’olio Extravergine di Oliva, ai pecorini, arrivando a tartufi e i vari presidi slow food tutte le produzioni biologiche, e raccontando le storie delle aziende e degli artigiani dietro questi incredibili prodotti. Vogliamo promuovere la Toscanità per far sì che la cultura della nostra regione non vada persa nel tempo ma che mantenga un’identità tale da essere preservata in futuro – raccontano i due co-founder – Tra i nostri obiettivi vi è l’apertura di strategici mercati “chiusi” tra cui: USA, UK, Svizzera, Asia e Medio Oriente, tutti utilizzando la stessa formula dell’omnicanalità integrando la comodità dell’ecommerce all’accessibilità del retail offline tramite flagshipstore”.

Tutto questo per far conoscere la nostra tradizione enogastronomica in modo capillare. Il nostro traguardo, infatti, è quello di riuscire a creare la più grande community di #TuscanyLovers, portando prodotti di eccellenza altrimenti inaccessibili a chi risiede al di fuori della regione e offrendo esperienze autentiche sul territorio” – affermano i due co-founder di Passione Toscana.

PROMUOVI LA TUA ATTIVITA' ONLINE SU PUNTOECOMMERCE

Contattami e raggiungerai l’obiettivo desiderato!

Clicca quI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.