Fonti di traffico di un e-commerce: quali canali scegliere e come utilizzarli al meglio

Esistono molti modi per portare traffico al vostro sito di e-commerce, ma quali sono i migliori per la vostra attività?

Dipende dai vostri prodotti, dal vostro mercato di riferimento e dal vostro budget. In generale, però, ci sono alcuni modi fondamentali per portare traffico al vostro sito che vale la pena prendere in considerazione.

Fonti di traffico di un e-commerce

Acquisire traffico da TikTok

Esistono diversi modi per acquisire traffico da TikTok. Il più ovvio è creare contenuti interessanti che le persone vorranno guardare e condividere. Ma ci sono altri modi, meno ovvi, per portare le persone sul vostro profilo TikTok ed eventualmente sul vostro sito web.

Ad esempio, è possibile utilizzare gli hashtag per raggiungere un pubblico più ampio o pubblicare annunci sulla piattaforma. Potete anche collaborare con influencer che hanno un grande seguito su TikTok e chiedere loro di promuovere i vostri prodotti o il vostro marchio.

Aumentare i follower su TikTok, in questo senso, vi permetterà di ottenere una riprova sociale maggiore. Un modo molto rapido per ottenere questa riprova è comprare i follower su Tik Tok, ma si tratta anche di una pratica pericolosa, soprattutto se eseguita in modo sbagliato (es. compra poche centinaia di follower alla volta e non 100.000 tutti insieme).

Se vi rivolgete ai consumatori della Gen Z, TikTok dovrebbe essere una delle vostre fonti di traffico preferite.

Generare traffico con Google Ads

Google Ads è un altro ottimo modo per generare traffico verso il vostro sito web soprattutto se vi rivolgete a consumatori che cercano attivamente i prodotti o i servizi che offrite.

Con Google Ads, potete creare annunci mirati che appaiono nei risultati di ricerca quando le persone inseriscono parole chiave pertinenti. È inoltre possibile rivolgersi a specifiche categorie demografiche, interessi e persino località.

Il vantaggio principale dell’utilizzo di Google Ads è che si paga solo quando qualcuno fa clic sul vostro annuncio, quindi è un modo molto efficace per generare lead e guidare le vendite.

1. Ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO)

Uno dei modi più importanti per portare traffico al vostro sito di e-commerce è l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO). Si tratta del processo di ottimizzazione del vostro sito in modo che appaia il più in alto possibile nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP), rendendo più probabile che le persone trovino e clicchino sul vostro sito.

Ci sono diverse cose che si possono fare per ottimizzare il sito per la SEO, tra cui:

  • Condurre una ricerca sulle parole chiave per trovare le parole chiave giuste su cui puntare
  • Ottimizzare il titolo e i meta-tag del sito
  • Utilizzare il testo alt sulle immagini
  • Creare contenuti di alta qualità che siano rilevanti per le parole chiave

2. Pubblicità pay-per-click (PPC)

Un altro modo per portare traffico al vostro sito di e-commerce è la pubblicità pay-per-click (PPC). Si tratta di una forma di pubblicità in cui si paga una tariffa ogni volta che qualcuno fa clic sul vostro annuncio. La forma più popolare di pubblicità PPC è Google Ads, che consente di inserire annunci nelle pagine dei risultati di ricerca di Google.

3. Marketing sui social media

Marketing sui social media è un altro ottimo modo per portare traffico al vostro sito di e-commerce. Le piattaforme di social media come Facebook, Twitter e Instagram hanno un gran numero di utenti, molti dei quali sono potenziali clienti della vostra attività.

Ci sono diverse cose che potete fare per commercializzare il vostro sito di e-commerce sui social media:

  • Creare un profilo sui social media per la vostra azienda
  • Pubblicare contenuti di alta qualità che siano rilevanti per i vostri prodotti o servizi
  • Impegnarsi con i potenziali clienti rispondendo a commenti e messaggi

4. Marketing via e-mail

L’email marketing è un altro modo efficace per portare traffico al vostro sito di e-commerce. Si tratta di inviare e-mail a una lista di potenziali clienti, promuovendo i vostri prodotti o servizi. L’email marketing può essere un ottimo modo per costruire relazioni con i potenziali clienti e generare vendite.

5. Referral marketing

Il referral marketing è una forma di marketing che incoraggia i clienti esistenti a segnalare nuovi clienti alla vostra azienda. Questo può essere fatto con diversi metodi, come ad esempio offrendo uno sconto o un incentivo per ogni segnalazione.

6. Marketing di affiliazione

Il marketing di affiliazione è un tipo di marketing basato sulle prestazioni in cui si paga agli affiliati (persone che promuovono i vostri prodotti o servizi) una commissione per ogni vendita che generano. Questo può essere un modo efficace per portare traffico al vostro sito di e-commerce e per aumentare le vendite.

Esistono molti modi per portare traffico al vostro sito di e-commerce. Il modo migliore per determinare quali sono quelli giusti è sperimentare e vedere cosa funziona meglio per la vostra azienda.

Come convertire il traffico ottenuto: e-commerce o sales page?

Ora che sapete come ottenere traffico verso il vostro sito di ecommerce o la vostra pagina di vendita, è il momento di concentrarsi su come convertire quel traffico in clienti paganti.

Ci sono alcune cose fondamentali che potete fare per aumentare le possibilità di convertire i visitatori in clienti:
1. Utilizzare immagini e video attraenti
Assicuratevi che le immagini e i video del vostro sito siano di alta qualità e pertinenti ai vostri prodotti o servizi. Ciò contribuirà a creare un’immagine più professionale e affidabile della vostra azienda.
2. Utilizzare un testo persuasivo
Il testo del vostro sito deve essere chiaro, conciso e persuasivo. Deve spiegare quali sono i vostri prodotti o servizi e perché le persone dovrebbero acquistarli da voi.
3. Offrite incentivi
II modo migliore per convertire il traffico ottenuto dipende dal tipo di prodotto o servizio che vendete. Se vendete un prodotto fisico, allora vorrete inviare le persone al vostro sito di e-commerce. Se invece vendete un prodotto digitale, dovete inviare le persone alla vostra pagina di vendita.

Se non siete sicuri di quale sia l’opzione migliore per voi, vi consigliamo di testare entrambe le opzioni e di vedere quale si comporta meglio. L’opzione più performante è quella da utilizzare in futuro.

Quali sono gli errori più comuni che si commettono quando si cerca di indirizzare il traffico verso un sito di e-commerce?

Ci sono diversi errori comuni che vengono commessi quando si cerca di indirizzare il traffico verso un sito di e-commerce:
1. Non puntare alle parole chiave giuste
Uno degli errori più comuni è quello di non puntare alle parole chiave giuste. Quando le persone utilizzano le parole chiave sbagliate, non saranno in grado di trovare il vostro sito nei risultati di ricerca. Di conseguenza, si perderanno potenziali clienti.
2. Non ottimizzare per i dispositivi mobili
Un altro errore comune è la mancata ottimizzazione per i dispositivi mobili. Con un numero sempre maggiore di persone che utilizzano telefoni e tablet per navigare in Internet, è importante assicurarsi che il vostro sito di e-commerce sia mobile-friendly. In caso contrario, perderete potenziali clienti.
3. Non creare contenuti di alta qualità
Un altro errore che viene spesso commesso è quello di non creare contenuti di alta qualità. Se i contenuti del vostro sito non sono ben scritti o pertinenti, le persone non rimarranno a lungo sul vostro sito. Di conseguenza, perderete potenziali clienti.
4. Non promuovere il vostro sito di e-commerce
L’ultimo errore comune è quello di non promuovere il vostro sito di e-commerce. Se le persone non conoscono il vostro sito, non saranno in grado di visitarlo. Di conseguenza, perderete potenziali clienti.

Per evitare di commettere questi errori, è importante pianificare in anticipo e pensare a come indirizzare il traffico verso il vostro sito di e-commerce in modo da convertirlo in clienti paganti. Sperimentate diversi metodi e monitorate i risultati in modo da migliorare continuamente il traffico e i tassi di conversione.

PROMUOVI LA TUA ATTIVITA' ONLINE SU PUNTOECOMMERCE

Contattami e raggiungerai l’obiettivo desiderato!

Clicca quI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.